Logo FIM

Logo FIM per STAMPA
A San Nazzaro d'Ongina, i piacentini Claudio Fanzini e Max Cremona protagonisti nell'Europeo Circuito F/350. In Norvegia, il veneto Alberto Comparato è 3° nella classifica provvisoria del Mondiale Circuito F2.
10/07/16
Due piloti italiani sul podio nella classe F/350 della prima tappa del Campionato Europeo Circuito, che si è disputata oggi a San Nazzaro in provincia di Piacenza.
Undici i piloti provenienti da 8 differenti nazioni europee che hanno affrontato questa prima tappa (l’Europeo si concluderà in Lettonia, ad Hazkraukle, il 30-31 luglio con l'assegnazione del titolo continentale 2016).
La lotta è stata essenzialmente tra i piacentini Claudio Fanzini e Massimiliano Cremona e Massimo Rossi, il veneto che corre con licenza tedesca.
A vincere è stato Claudio Fanzini (dell'Effeci Racing Team), che ha chiuso con una vittoria e due secondi posti nelle tre manches disputate. Secondo classificato, Massimo Rossi (che ha vinto le prime due manches ma che si è ritirato nella 3^); terza piazza assoluta per Massimiliano Cremona (AMD San Nazzaro) mentre suo fratello maggiore Alessandro ha chiuso al 4° posto davanti al ceco David Loukotka (5° classificato).
Nella gara di Campionato Italiano O/125, in tappa unica, il titolo stagionale è andato invece ad Alex Zilioli (Mot. Boretto Po); argento a Giuseppe Rossi (Circolo Nautico Chiavenna); sul 3° gradino del podio tricolore c’è salito un altro pilota della Mot. Boretto Po, Manuel Mazzoni.
È stata invece annullata la gara della categoria Circuito Osy/400, a seguito di un incidente avvenuto al 2° giro della 1^ manches, causato dal ribaltamento di uno scafo. I piloti coinvolti, subito soccorsi, sono stati trasportati nel più vicino ospedale per accertamenti.
Nella cittadina piacentina questo fine settimana si è gareggiato anche nel Campionato Italiano Endurance e nel Trofeo SUZUKI FIM PRO. Nell'Endurance, i vincitori di questa prima tappa stagionale (sulle tre in programma in calendario), sono stati i portacolori del Club Nautico Gabbiane, Christian Cesati e Natascia Chiossi, che hanno totalizzato 800 punti sulle due manche di gara in programma; secondo posto per Christian Accorsini e Mauro Cucurnia, i toscani di Italia In Competition (600 p.) mentre al 3° posto, con 450 punti, si è classificato Carlo Bentivogli (Yacht Club Como MILA – CVC).
La tappa del Trofeo SUZUKI FIM PRO è andata invece ad Ivan Bonini (Woodstock Yachting Club) vincitore sia di gara 1 che di gara 2. Bonini ha regolato Nicholas Abbiate ed Andrea Candeloro (rispettivamente 2 e 3 classificato).
Prossimo appuntamento con il Trofeo SUZUKI FIM PRO sarà quello pugliese di Brindisi dal 15 al 17 luglio; il C. I. Endurance proseguirà invece in veneto, a Chioggia, dal 16 al 18 settembre.




MONDIALE CIRCUITO F2.
Venerdì 8 e sabato 9 luglio, a Tvedestrand in Norvegia, si è corsa la 3^ tappa stagionale dell'"U.I.M. F2 World Championship, che ha visto come unico pilota italiano Alberto Comparato, il veneto del Woodstock Yachting Club.
A vincere questa tappa norvegese è stato lo svedese Erik Edin, ora al comando della classifica con 36 punti; Edin si è imposto sul connazionale Pierre Lundin e sull'austriaco Rupert Temper.
Per Alberto Comparato è stata invece una gara molto al di sotto delle aspettative; problemi di assetto della sua imbarcazione non gli hanno consentito di fare buoni tempi di qualifica e per questo il campione veneto, partito dalle retrovie, ha chiuso totalizzando un solo punto. Nonostante questo ora Comparato si trova al 3° posto della classifica provvisoria del Mondiale, con 28 punti.
La prossima tappa del Mondiale di F2 sarà sempre in Norvegia, a Tonsberg, dal 5 al 7 agosto.
Per ulteriori informazioni, www.f2worldchamp.com.

Pagina letta 3190 volte

XHTML 1.0 Valido
CSS 2.1 Valido
RSS
Federazione Italiana Motonautica | Via G.B. Piranesi, 46 20137 - Milano | CF e PI 06369180150 | Privacy Policy
Entire markup took 1,470 sec. to create